menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scuola

Scuola

Scuola, a settembre assunzioni per 2mila precari in Campania

A Napoli 1284 cattedre da assegnare tra scuola dell'infanzia, primaria, scuola secondaria di I grado, superiori e sostegno. Rimane però la forte preoccupazione per il personale Ata

I precari possono tornare a sperare. Il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo ha mantenuto la promessa e da fine agosto si metterà in moto la macchina burocratica per un pacchetto di assunzioni nelle scuole che vede la Regione terza nella classifica generale.

Delle 21.112 immissioni in ruolo previste, infatti, ben 2.247 riguardano la Campania, dietro solo al Lazio dove se ne contano 2.404 e alla Lombardia che vanta il primato nazionale con 3.158. UCi vorrà del tempo prima di assorbire tutti, spiega Elena Romanazzi del Mattino, ma di certo la notizia è positiva.

Sul territorio nazionale i precari sono complessivamente 200mila. Di questi circa 35mila persone sono della Campania. Napoli incassa il numero maggiore di assunzioni: complessivamente 1.284. Nel dettaglio: 105 posti per la scuola dell'infanzia, 93 per la primaria, 626 per la scuola secondaria di I grado, 338 per le superiori, 102 posti disponibili per i docenti di sostegno.


In generale la scuola secondaria di I grado e di II grado otterrà il maggior numero di immissioni in ruolo. Ma se il ministero ha dato il via libera per i docenti, si è contestualmente riservato di assumere delle decisioni sul fronte degli Ata, ovvero i collaboratori scolastici, gli assistenti amministrativi e i segretari. Se le procedure per i docenti sono state completate da tempo per gli Ata occorre attendere fino a sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento