rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Economia Mugnano di napoli

Mugnano, reddito di inclusione: via alle domande

Si potranno presentare all’Ufficio Protocollo dal 1° dicembre. Il Comune ha anche instituito uno sportello di supporto per quelle persone che desiderano chiarimenti sulla domanda

MUGNANO - Reddito di inclusione, via alle domande. A partire da venerdì 1 dicembre i cittadini potranno presentare all’Ufficio Protocollo del Comune le domande, scaricabili dal sito dell’Ente, per accedere al contributo economico per le famiglie disagiate.

Possono fare domanda tutti i residenti con i seguenti requisiti: presenza nel nucleo familiare di minori o disabili, donne in gravidanza, over 55 disoccupati da almeno 3 mesi, reddito Isee inferiore ai 6 mila euro, Isre inferiore ai 3 mila, beni immobiliari (esclusa la prima casa) per un massimo di 20 mila euro e beni mobiliari inferiori a 10 mila euro.

Il beneficio, che va da un minimo di 180 a un massimo di 480 euro, sarà erogato per la durata di 18 mesi. “Data l’importanza della misura di contrasto alla povertà – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Valentina Canditone – abbiamo deciso di instituire uno sportello di supporto per quelle persone che desiderano chiarimenti sulla domanda”. Lo sportello sarà aperto il mercoledì e il venerdì mattina, dalle 9 alle 13, e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.

“Stiamo lavorando affinché tutte le famiglie in difficoltà del territorio riescano a rientrare nel Rei – Questa mattina abbiamo anche avuto un incontro con i Caf della città proprio per essere certi che le domande vengano redatte in modo corretto. Grazie a questa misura e al pacco alimentare riusciamo a dare un aiuto concreto a chi vive un momento di precarietà economica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mugnano, reddito di inclusione: via alle domande

NapoliToday è in caricamento