Economia

Positività e versatilità: ecco la nuova collezione AI 13/14 Cannella

La presentazione in Campania. Madrina della giornata, all'insegna della moda e del glamour, la splendida Francesca Chillemi, testimonial del brand per la seconda stagione

Francesca Chillemi

È pensata per tutte le donne la nuova collezione Autunno_Inverno 2013/2014 CANNELLA che continua a sorprendere per l’estrema versatilità e varietà dei suoi outfit, rigorosamente made in Italy ed ispirati all’intero universo femminile. Dopo il successo del fashion day milanese, è stata presentata anche in Campania, la nuova collezione AI 13/14 CANNELLA.

Protagonisti indiscussi della giornata i capi, che vestono la donna da mattina a sera, con una ecletticità che spazia da un look sofisticato e bon ton a quello da femme fatale o persino con un tocco dandy.

Madrina della giornata, all’insegna della moda e del glamour, la splendida Francesca Chillemi, testimonial del brand per la seconda stagione, che ha salutato gli ospiti con un messaggio di augurio e positività per la nuova stagione. Ai microfoni di NapoliToday Francesca ha raccontato del suo rapporto con la moda e il web definendolo "sano e coerente". Sì all'utilizzo dei social network, ma senza esagerare ritenendosi una donna riservata. Quanto all'acquisto di capi e accessori, l'ex Miss Italia e oggi attrice ammette di preferire lo shopping dal vivo.

LA COLLEZIONE AI 13/14 CANNELLA - Trionfano i colori e le stampe “porte-bonheur”, da mini quadrifogli rossi mixati all’animalier ai cuori su fondo verde, per illuminare l’inverno e come buon auspicio per la nuova stagione. Protagonista tra le nuance più accese è il rosso proposto in diverse tonalità rubino, ciliegia, lampone, interprete di una femminilità forte e di classe. L’ocra trionfa su fantasie tartan ed a contrasto con la palette più tenue che ripropone un classico mood black&white reinterpretato in un mix di stampe pied de poule e floreali ed interferenze di colori. Tessuti tecnici e di nuova concezione come lo scuba, pensati per una donna moderna e seducente, si alternano ai più classici punto milano, crepe, cady e velluto, ma con abbinamenti nuovi, alla nappa e all’ecopelle traforata. Pelle e pelliccia rigorosamente ecologiche rappresentano uno dei must di stagione. Il fascino della pelliccia(rex, visone, volpe ed astrakan) impreziosisce giacche, boleri e persino abitini e maglie. L’ecopelle trova la sua massima espressione su spolveri interamente traforati o come inserti e dettagli floreali su abiti e giacche coordinate. Le fantasie giocano in un mix di stampe che ripropongono i classici pied de poule e principe di Galles, con inusuali accostamenti al mondo floreale ed optical. Anche il tartan, che ritroviamo su capi dall’allure collegiale ma comunque glam con stemmi e sigilli in primo piano, è sdoganato da tonalità accese che vanno dal rosso all’arancio ed al verde ed abbinato a capi in denim. Discrete le righe bianche e nere trasversali, mentre una delicata stampa foulard dai colori autunnali accompagna abiti in cady. Giacche e giacconi seguono le tendenze dell’intera collezione. Un delicato bolero bianco con collo in visone è coordinato all’abitino bianco e nero con dettagli floreali in ecopelle e macramè, per un gusto decisamente romantico ma moderno. I cappottini seguono la silhouette o sono ampi e dalle linee over, sia a tinta unita come nel rosso acceso di stagione, che floreali. I montgomery ed i giacconi più sportivi in lana ripropongono la fantasia scozzese in rosso ed ocra. Le fredde serate e gli happening invernali sono illuminati da dettagli di swarovski, borchiette, catene e bottoni gioiello applicati su scollature e punto vita. Il look serale è all’insegna dell’eleganza e della raffinatezza, ma con un tocco sensuale e seducente che gioca con tessuti leggeri e trasparenze, paillettes e lurex, che si ritrovano su abitini e giacche anche mixate al velluto. Leggerissime le camicie in georgette e raso con applicazioni metalliche e strass, per dare luce anche al total white. La maglieria spazia dal rosso lampone a tonalità più tenui come grigio, beige, panna e gianduia, impreziosite da filati in lurex. I modelli sono prevalentemente over, con maxi pull a maglia larga, mantelle, poncho, cappe, hanno linee ampie e morbide, con cappucci e maniche a pipistrello. Completano il total look CANNELLA avvolgenti sciarpe, ampi foulard e borse coordinate realizzate nelle fantasie di collezione e gli immancabili gioielli, preziose creazioni made in Italy in argento e pietre naturali.

LA DONNA CURVY - La linea C di Cannella dedicata al mondo delle “plus size” ripropone lo stile CANNELLA ma reinterpretato e riadattato secondo le esigenze delle donne dalle forme morbide. La fantasia animalier mixa tonalità gialle e nere oppure il beige ad inserti in pizzo nero per un tocco più seducente. Trionfano il bluette e l’azzurro, mentre l’intramontabile bianco e nero è ravvivato anche dal rosso su stampe pied de poule e floreali.

Chillemi dedica-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positività e versatilità: ecco la nuova collezione AI 13/14 Cannella

NapoliToday è in caricamento