Apple Developer Academy di Napoli, on line il bando per 370 posti

Il bando per gli studenti sarà aperto fino al 30 settembre 2020

E' on line il bando per la Apple Developer Academy di Napoli370 i posti disponibili per una nuova generazione di sviluppatori di app e imprenditori.

Il programma, ideato da Apple e dall'Università Federico II di Napoli, offre importanti opportunità agli aspiranti sviluppatori di app. Gli studenti selezionati intraprendono un programma di studio della durata di nove mesi, interamente in lingua inglese, su temi quali lo sviluppo di software, il design delle app, la creazione di startup e l'economia digitale.

Gli studenti avranno l'opportunità di sviluppare competenze e creare la propria app utilizzando l'ecosistema tecnologico più avanzato e creativo del mondo.

L'Academy ha sede presso il nuovo campus di San Giovanni a Teduccio. L'anno scorso, partecipanti provenienti da 32 nazioni diverse, con diversi background educativi e professionali, hanno sviluppato oltre 140 progetti. Quasi 50 di questi sono oggi disponibili sull'App Store, tra cui Sermo Avenue, un'app per aiutare i genitori di bambini sordi ad acquisire il vocabolario, portando le vibrazioni uniche della parola parlata sul palmo della mano dei bambini, e Chinegraphy, un'app per imparare gli ideogrammi cinesi.

L'Academy permette ad ogni studente di personalizzare il proprio percorso di apprendimento attraverso la collaborazione con i partner tecnologici e con le altre aziende presenti nel Campus.

Alla fine dell'anno, le app degli studenti vengono presentate a centinaia di aziende e investitori provenienti dall'Italia e da tutto il mondo. Questo permette ai laureati di avere accesso alle opportunità del settore tecnologico anche tramite una piattaforma di placement innovativa. Lo scorso anno il 60% delle aziende partecipanti ha reclutato direttamente tra i tre e i cinque laureati. 

Dalla sua apertura nell'ottobre 2016, la Apple Developer Academy ha formato più di 1.500 studenti nella sede all'avanguardia di San Giovanni a Teduccio.

"L'apertura del bando della Apple Developer Academy rappresenta sempre un momento importante per la Federico II, ma quest'anno, ovviamente, assume un significato ancora più forte di ripartenza e di ottimismo. Il nostro obiettivo è sempre più quello di attrarre da tutto il mondo i migliori talenti per coinvolgerli in un progetto di formazione digitale che non ha uguali al mondo per varietà e per innovazione didattica - afferma il Rettore della Federico II, Arturo De Vivo - . Tutto questo in un campus che è considerato ormai una storia di successo a livello internazionale per la capacità di incubare startup e di ospitare iniziative con le industrie più aperte alla ricerca ed al trasferimento tecnologico".

Il bando per gli studenti sarà aperto fino al 30 settembre 2020. Gli studenti possono iniziare il loro percorso facendo domanda attraverso il sito ufficiale https://www.developeracademy.unina.it/ . 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il processo di selezione consiste in un test di valutazione online e in un colloquio motivazionale in videoconferenza a distanza. Le prove si svolgeranno a Napoli o online, mentre l'inizio delle attività è previsto per gennaio 2021. Gli studenti selezionati riceveranno borse di studio dalla Regione Campania come negli anni precedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento