rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cultura

Si è spento Paolo Romanello, era l'architetto artefice del recupero del Miglio d'Oro

Cordoglio per la dipartita del 77enne

Si è spento Paolo Romanello, fino al 2020 direttore generale della Fondazione Ville Vesuviane. E' ricordato da tutti soprattutto come l'artefice del recupero di importanti dimore del Miglio d’Oro.

L'architetto 77enne è stato autore di oltre cinquanta tra studi, pubblicazioni, saggi ed articoli, nonché diverse sceneggiature televisive, su argomenti inerenti la conservazione e la valorizzazione dei beni culturali. Intensa è stata l’attività di partecipazione, come relatore, a convegni e seminari in Italia ed all’Estero (principali presenze all’estero: Consiglio d’Europa, Strasburgo; U.E, Bruxelles; Politecnico ed Istituto Italiano di Cultura, Monaco di Baviera; New York University, New York; Shangai International Studies University, Shangai; Istituto Italiano di Cultura, Pechino) sviluppando tematiche relative alla metodologia d’intervento nel settore dei beni culturali. 

In qualità di Progettista, Direttore dei lavori, Collaudatore in C.O. era attivo nel campo del Restauro e dell’Architettura. Laurea “honoris causa” in Scienze Turistiche Libera Facoltà di Scienze Turistiche di Napoli, conferita nel 1984. Era anche Cavaliere di merito “cum phaleris” del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. 

Cordoglio

Il ricordo dell'architetto Celeste Fidora: "Ci conoscemmo nel 1987 quando con il presidente Pietro Lezzi decidemmo di diffondere la conoscenza del patrimonio delle Ville Vesuviane con dei cicli di visite guidate e da quell'anno, fino al suo pensionamento, abbiamo lavorato insieme con passione e dedizione. Le ville private, i giardini di delizia, i siti reali, le vie del mare, abbiamo fatto conoscere lo straordinario territorio vesuviano a migliaia di visitatori. Le ville erano il suo lavoro ma erano anche il suo grande amore. Grazie per il tuo operato Ciao Paolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento Paolo Romanello, era l'architetto artefice del recupero del Miglio d'Oro

NapoliToday è in caricamento