rotate-mobile
Cultura San Giuseppe / Piazza Santa Maria la Nova

Al via il restauro della Deposizione di Cristo a Santa Maria La Nova

La bellissima opera è attribuita a Simone Papa detto 'il moderno'

Sono partiti i lavori per il restauro dell'affresco della Deposizione di Cristo a Santa Maria la Nova. L'opera - posta sulla parete laterale dell'edificio e del ritratto raffigurante Franciscus Quinionius - è attribuita a Simone Papa detto 'il moderno'.

Il progetto di restauro dei tre dipinti murali che si trovano nel chiostro di San Giacomo della Marca prevede un cantiere didattico visitabile ed è promosso e finanziato dalla società di gestione del sito, la San Martino Alberghi. A realizzare l'intervento è il corso di laurea magistrale in Conservazione e restauro dei beni culturali dell'Università Suor Orsola Benincasa sotto la vigilanza della Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio di Napoli.

Il Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova, nel cuore del centro storico di Napoli, risale al 1279. Nel suo aspetto attuale, l'antico complesso monastico racconta e conserva le molteplici trasformazioni occorse nel passare dei secoli, sia architettoniche che decorative. 
La chiesa del centro di Napoli è già adesso meta di molti turisti. Tra le attrazioni del sito c'è anche una statua di Vlad Țepeș, figura leggendaria in Romania alla quale si ispirò Bram Stoker per il suo Dracula. Un busto che potrebbe contenerne le spoglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il restauro della Deposizione di Cristo a Santa Maria La Nova

NapoliToday è in caricamento