rotate-mobile
L'evento

Bagno di folla per “Campioni per sempre” di Gianfranco Coppola

Il Cardinale Crescenzio Sepe, autore della prefazione: “Lo sport crea comunità, questo volume è profetico perché parte dal passato per raccontare il presente e aprire una finestra sul futuro”

Centinaia di colleghi, amici e appassionati hanno gremito ieri il salone dei trofei del Circolo Canottieri Napoli per la presentazione di Campioni per sempre, il libro firmato da Gianfranco Coppola che celebra la magica stagione del terzo scudetto del Napoli. Al tavolo con l’autore il presidente dello storico club del Molosiglio, casa internazionale dello sport, Giancarlo Bracale, l’Arcivescovo Emerito di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, autore della prefazione del volume, e il giornalista, local editor de LeVarie, Marco Lobasso.

 “Lo sport crea comunità, questo volume è profetico perché parte dal passato per raccontare il presente e aprire una finestra sul futuro” ha spiegato il Cardinale Sepe, che ha anche raccontato la sua passione per il calcio e le domeniche vissute nella sua residenza a seguire le partite del Napoli. Alla Fondazione In Nome della Vita Onlus e al progetto Casa di Tonia, realtà solidali nate proprio per volere del cardinale Sepe e che da anni offrono concreto sostegno a famiglie disagiate, sono destinati i proventi del libro.

“Abbiamo realizzato venti interviste, costruite tra i ricordi dei protagonisti di quelle stagioni bellissime, tra la fine degli anni ‘80 e l’ini­zio dei ‘90, e l’attualità del nostro tempo - ha spiegato Gianfranco Coppola, autore del volume, caporedattore della sede Rai di Napoli e presidente nazionale USSI -. Come ha spiegato il capitano Di Lorenzo, vincere a Napoli fa entrare nella storia e abbiamo voluto ricordare questa impresa eccezionale anche insieme a nove firme illustri che impreziosiscono il lavoro con dei racconti straordinari e le foto ricche di storia di Pietro Mosca”.

In sala erano presenti anche il presidente dei primi due scudetti, Corrado Ferlaino, e i campioni del passato Giuseppe Bruscolotti, Faustino Canè, Vincenzo Montefusco e Giuseppe Volpecina. Al termine degli interventi è stata donata al Cardinale Sepe una penna Marlen per la firma delle copie, mentre gli ospiti si sono intrattenuti al buffet offerto dal Gambrinus, raccontando ulteriori aneddoti e confidenze prima del momento emozionante con il tradizionale taglio della torta del maestro pasticciere Sabatino Sirica.

Campioni per sempre racconta la storia di una stagione irripetibile per numeri ed emozioni, resa speciale dai contributi di grandi firme della celebre scuola del giornalismo d'autore: Mimmo Carratelli, Adriano Cisternino, Massimo Corcione, Francesco De Luca, Adolfo Mollichelli, Nino Petrone, Sandro Sabatini, Mario Zaccaria, Angelo Scelzo. Con le foto di Pietro Mosca, con la collaborazione di Dario Santoro e con la copertina firmata da Andrea Delehaye, la casa editrice LeVarie pubblica un libro unico nel suo genere, con pagine che saldano i racconti di momenti magici con le interviste ai campioni d'Italia del Napoli del passato, che tratteggiano i nuovi protagonisti, i giocatori ruolo per ruolo, l’allenatore e il presidente, impreziosito dalla prefazione del Cardinale Sepe. Campioni per sempre (16 euro, LeVarie) è in vendita nelle librerie della Campania ed è acquistabile sulle piattaforme online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di folla per “Campioni per sempre” di Gianfranco Coppola

NapoliToday è in caricamento