Giovedì, 18 Luglio 2024
Incidenti stradali Casandrino / Via Paolo Borsellino

Tragedia della strada, Danilo perde la vita in un incidente mentre va al lavoro

La vittima si chiamava Danilo Laganà ed aveva 35 anni. Lo scooter sul quale viaggiava, dopo il frontale con un'auto, è andato in fiamme

Tragedia della strada, stamane, a Casandrino. A perdere la vita, in un violentissimo frontale tra un'auto ed uno scooter, è stato il 35enne partenopeo Danilo Laganà.

L'impatto è avvenuto in via Paolo Borsellino, arteria che collega la cittadina ad Arzano.

Alla guida della vettura, una Fiat 600, c'era un giovane, in sella allo scooter invece Laganà che si stava dirigendo al lavoro. Sbalzato dal sellino è caduto sull'asfalto mentre il veicolo è finito in fiamme.

Sul posto si è rapidamente diretto un mezzo del 118, i cui sanitari non hanno potuto che accertare il decesso dell'uomo.
Sono in corso indagini, da parte dei carabinieri della stazione di Grumo Nevano, per chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Le prime notizie sull'incidente

incidente casandrino-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia della strada, Danilo perde la vita in un incidente mentre va al lavoro
NapoliToday è in caricamento