menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Guzman

De Guzman

De Guzman dice addio al Napoli, ma i tifosi non dimenticano quella sua giocata…

Il centrocampista olandese lascia il club partenopeo a titolo definitivo. Eppure nella sua breve parentesi azzurra vanta alcune note di merito...

Jonathan De Guzman ha lasciato ufficialmente il Napoli a titolo definitivo per trasferirsi all'Eintracht Francoforte. Il centrocampista canadese naturalizzato olandese approdò a Castel Volturno nell'agosto del 2014, collezionando 36 presenze e 7 gol nella sua breve parentesi azzurra.

L'esordio in gara ufficiale fu subito dei migliori: un suo gol in pieno recupero, infatti, regalò la vittoria al Napoli di Benitez sul campo del Genoa per 2-1 alla prima giornata di campionato. Nel mese di novembre, nella sfida di Europa League al San Paolo contro gli svizzeri dello Young Boys, realizzò addirittura una tripletta.

C'è, però, una sua giocata che i tifosi azzurri non dimenticheranno: quella splendida fuga sulla fascia sinistra con finta e dribbling, conclusa con un perfetto cross per la testa di Higuain, che al 68' della finale di Supercoppa di Doha tra Juventus e Napoli consentì agli azzurri di siglare il momentaneo 1-1.

Sempre ai bianconeri, invece, è legato anche un ricordo negativo: il gol divorato solo davanti a Buffon nel primo tempo di Napoli-Juve 1-3 di campionato, giocata l'11 gennaio 2015 al San Paolo, quando il risultato era ancora sullo 0-0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento