Salute

Vaccino contro il covid: quando e perché fare il test degli anticorpi

Conoscere il titolo anticorpale contro il Covid è importantissimo. Gli esperti ci spiegano perché

Il test degli anticorpi contro il sars-Cov2 rivela se siamo stati a contatto con il coronavirus e, soprattutto, se il nostro organismo ha sviluppato una risposta immunitaria.

Conoscere il valore degli anticorpi contro il covid eventualmente presenti è importante, spiegano gli esperti, per un doppio motivo:

1) per chi deve effettuare il vaccino: se sono già presenti anticorpi e in percentuale elevata, infatti, il vaccino potrebbe determinare un'eccessiva risposta immunitaria.

2) per chi è stato vaccinato: consente di conoscere il proprio livello di immunità al virus.

Quali sono i test da effettuare

Per ricercare gli anticorpi contro il Covid-19 è necessario sottoporsi al test sierologico: mentre agli inizi della pandemia l'esame veniva effettuato solo per sapere se si era entrati in contatto con il virus nel breve e lungo termine, ora serve anche per conoscere i livelli di immunizzazione pre e/o post-vaccino.

Igm e Igc

Con la sigla IgM si indicano gli anticorpi che compaiono nel breve periodo e indicano un'infezione recente.

Con Igc si identificano gli anticorpi che si formano circa 2 settimane dopo l'esposizione al virus e rivelano perciò un'infezione più remota.

Test sierologico quantitativo e anticorpi neutralizzanti

I test sierologici stanno diventando sempre più specifici, consentendo di misurare la quantità e la tipologia di anticorpi Covid prodotti dal sistema immunitario del singolo individuo.

Il sierologico quantitativo misura la quantità di anticorpi totali (IgG, IgA, IgM) anti-RBD (Receptor Binding Domain) S1 della proteina Spike: non offre informazioni temporali, ma monitora l'efficacia del vaccino sul proprio sistema immunitario e per scoprire se un'eventuale infezione contratta in passato ha determinato la produzione di anticorpi neutralizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino contro il covid: quando e perché fare il test degli anticorpi

NapoliToday è in caricamento