Salute

Pronto soccorso presso le sedi universitarie: passo in avanti

Il governatore Vincenzo De Luca incontra il direttore dell'Azienda ospedaliera universitaria della Federico II Anna Iervolino

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha incontrato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria della Federico II Anna Iervolino per un approfondimento sulla questione dell'apertura di un servizio di Pronto Soccorso al Policlinico, ritenuto un tassello fondamentale nella preparazione degli studenti di medicina ma anche per decongestionare le strutture presenti sul territorio che lavorano a ritmo serrato.

La questione era stata rilanciata con forza nell'ambito di un incontro organizzato la settimana scorsa dalla SaniProGest, società di consulenza e management sanitario, sulla gestione del paziente con crisi convulsiva, cui avevano partecipato tra gli altri  Maria Triassi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia della Federico II, Leonilda Bilo Responsabile del Centro dell’Epilessia dell’Azienda ospedaliera universitaria federiciana e  centro di riferimento della Regione Campania, Mario Delfino consigliere Ordine dei Medici di Napoli e il dott. Giuseppe Galano, direttore U.O.C. Centrale Operativa Territoriale 118:  “La situazione che stiamo vivendo rende indispensabile e irrimandabile la necessità dell’attivazione di servizi di pronto soccorso presso le sedi universitarie" , aveva spiegato la Prof. Maria Triassi.

"Sono state affrontate nel merito e al di fuori di ogni demagogia e approssimazione le questioni relative alle prospettive di concreta realizzazione del piano", spiega un comunicato di Palazzo Santa Lucia precisando che "la settimana prossima è stato concordato un incontro, presso la Federico II, per ulteriori approfondimenti e comunicazioni".

Policlinco: caos Pronto soccorso. I soldi ci sono ma i lavori non partono

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso presso le sedi universitarie: passo in avanti

NapoliToday è in caricamento