Martedì, 18 Maggio 2021
Torre del Greco Corso Umberto I

Rapina in una gioielleria di Torre del Greco: titolare minacciato e ferito

L'uomo colpito al capo con il calcio dell'arma e poi immobilizzato. I malviventi hanno portato via in pochi minuti i gioielli che si trovavano esposti in vetrina e sono scappati facendo perdere le loro tracce

Polizia

Rapina in gioielleria a Torre del Greco, ferito alla testa il titolare. Il fatto si è verificato questa mattina a corso Umberto I, strada centrale della città che collega piazza Santa Croce a piazza Luigi Palomba.

Secondo la ricostruzione degli agenti del locale commissariato di polizia, guidato dal primo dirigente Paolo Esposito, due persone si sarebbero introdotte poco dopo l'apertura nell'esercizio commerciale, minacciando prima il titolare con una pistola e poi colpendolo al capo con il calcio dell'arma. Una volta immobilizzato l'uomo, in pochi minuti i due hanno portato via i gioielli che si trovavano esposti in vetrina e sono scappati facendo perdere le loro tracce.


Sul posto, una volta che si è diffusa la notizia si è formato un capannello di curiosi. Indagini in corso per provare a risalire all'identità dei due rapinatori e per quantificare il bottino. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in una gioielleria di Torre del Greco: titolare minacciato e ferito

NapoliToday è in caricamento