menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifiuti in spiaggia

Rifiuti in spiaggia

Licola, rifiuti pericolosi ritrovati in spiaggia

I militari della Guardia Costiera hanno avvistato la discarica. Carcasse di automobili date alle fiamme, pannelli e lamiere di metallo arrugginito e pneumatici abbandonati. Pronta la bonifica

I militari della Guardia Costiera di Pozzuoli hanno accertato una vera e propria discarica a cielo aperto nella località di Licola mare. Durante una complessa operazione di vigilanza e controllo sul litorale gli uomini dell'ufficio circondariale marittimo hanno ritrovato rifiuti pericolosi per la salute e dannosi per l'ambiente.

Tutto sull'arenile di Licola mare, ricadendo nel comune di Giugliano. Tre carcasse di automobili date alle fiamme, probabilmente rubate, alcuni cumuli di rifiuti urbani, pannelli e lamiere di metallo arrugginito e pneumatici abbandonati. Questi sono stati solo alcuni dei rifiuti ritrovati dai militari, che hanno provveduto a richiedere l'intervento del nucleo antiabusivismo della polizia locale del Comune di Giugliano e del personale della competente Arpac, al fine di provvedere alla classificazione dei rifiuti.

L'attività è proseguita per un'intera giornata e i militari hanno sequestrato una superficie di 2600 metri quadrati. Pronta anche la rimozione dei rifiuti e la completa bonifica del sito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento