Domenica, 1 Agosto 2021
Caivano

Caivano, il sindaco si dimette: era stato eletto con l'alleanza Pd-M5s

A settembre 2020 Vincenzo Falco è stato uno dei primi sindaci ad essere eletto con il sostegno di Partito democratico e Movimento 5 Stelle

Foto Enzo Falco

Vincenzo Falco, sindaco di Caivano, si è dimesso dalla sua carica. Ha annunciato la sua decisione attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook e ha ora 20 giorni di tempo per eventualmente ritirare le dimissioni, termine oltre il quale le stesse diventeranno irrevocabili con conseguente scioglimento del Consiglio comunale e nomina di un commissario.

A settembre 2020 Falco è stato uno dei primi sindaci ad essere eletto con il sostegno di Partito democratico e Movimento 5 Stelle; della coalizione a supporto della sua candidatura facevano parte anche Articolo Uno, Europa Verde, Italia Viva, Noi Campani (movimento di Clemente Mastella), Orgoglio Campano e Democratici Riformisti. Nella stessa tornata elettorale, in Campania l'alleanza Pd-M5S portò alla vittoria anche nei comuni di Giugliano, Pomigliano d'Arco e Ariano Irpino.

"Ci sono politici che hanno rivestito cariche importantissime addirittura a livello nazionale - scrive Falco - che, poiché nelle elezioni amministrative di Caivano perdono sempre, si dedicano costantemente a cercare in tutti i modi di mandare a casa il sindaco eletto, normalmente e surrettiziamente nottetempo cercando di raccogliere le firme dal notaio. Dispiace che in questa malsana pratica si siano fatti trascinare anche dei validi e giovani consiglieri. Non ci sono riusciti. Mi sono dimesso prima, così ho venti giorni di tempo per ritirarle o confermarle. Accadrà solo dopo che chi vuole mandarmi a casa assumerà in Consiglio comunale, davanti all'intera città e davanti ai caivanesi, la responsabilità della sfiducia spiegando le ragioni del proprio agire. Ovviamente tutti potranno verificare chi sono i nemici della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caivano, il sindaco si dimette: era stato eletto con l'alleanza Pd-M5s

NapoliToday è in caricamento