menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Writers e Verdi in campo contro il "manifesto selvaggio"

E' partita l'iniziativa degli ecologisti e dei writers contro l'affissione abusiva di manifesti elettorali. Coperti i volti dei candidati su circa 2000 cartelloni con lo stemma "Sei abusivo".

I Verdi e i Writers napoletani scendono in campo contro i "manifesti selvaggi". Da questa mattina il movimento ecologista e i graffitari sono in giro a ricoprire le affissioni abusive con stemmi che riportano la scritta "Sei abusivo". Finora sono stati coperti già circa 2000 volti di candidati alle elezioni.

"Visto che con le buone,gli avvertimenti e le denunce i candidati non vogliono smettere di imbrattare le pareti delle nostre città - ha spiegato il commissario regionale dei Verdi, Fancesco Emilio Borrelli- siamo partiti al contrattacco. Da oggi grazie ad una alleanza con i Writers napoletani stiamo coprendo i manifesti irregolari con la scritta "Sei abusivo" e il simbolo del Sole che piange. Ne abbiamo già coperti 2.000 in poche ore e nei prossimi giorni arriveremo rapidamente a 10.000 coperture. Consigliamo gli autori del manifesto selvaggio di darsi una regolata e affiggere il loro materiale negli spazi consentiti dalla legge perchè rischiano di vedere vanificato il loro lavoro coperto dale nostre scritte".


Manifesti elettorali abusivi

Disponibili 7 foto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento