menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Futuro e libertà si prepara alle elezioni: lunedì Fini in città

Enzo Rivellini, coordinatore regionale del movimento politico futurista in Campania: "Pronto il manifesto per Napoli che sarà presentato a inizio anno. Indicheremo le nostre priorità per la città"

In vista delle prossime elezioni comunali, il partito capeggiato da Gianfranco Fini inizia ad indicare le prime proposte. Già è pronto, infatti, il manifesto per Napoli, che sarà presentato a inizio anno, nel quale – come afferma Enzo Rivellini, coordinatore regionale del movimento politico futurista in Campania – “indicheremo, così come avvenuto con la convention nazionale dello scorso novembre, le nostre priorità per la città”.

Un forum sul decentramento, proposto stamattina al Comune di Napoli da parte di Fli, al quale hanno preso parte anche i consiglieri delle municipalità cittadine ed i consiglieri provinciali Enrico Flauto e Giovanni Bellerè. «Riteniamo, in primis – continua l’eurodeputato – che per assicurare una vera svolta alla città un ruolo determinante lo debbano svolgere le Municipalità che rappresentano la politica di prossimità, quella più vicina al territorio ed ai cittadini. Bisogna, quindi, dare ai consiglieri dei parlamentini idonei strumenti per poter operare ed evitare che nella prossima consiliatura siano solo un modo per occupare poltrone e distribuire qualche incarico da parte dei partiti. Penso – dichiara ancora Rivellini – alla proposta di un imprenditore come Marinella di adottare spazi pubblici per sottrarli al degrado e controllare che non vengano violati dall’incuria. Si potrebbe immaginare di utilizzare proprio le municipalità per fare in modo che vi sia un controllo sulle aree pubbliche».

Ridurre i costi “inutili” della politica è anche l’ impegno che Fli si propone in vista delle prossime comunali, “per proseguire la battaglia per la legalità e per fare in modo che le municipalità siano le protagoniste della svolta”. Una serie di segnali chiari, quindi, che vanno ad aggiungersi anche alla possibilità, per Fli, di correre da sola alla tornata elettorale. L’europarlamentare Rivellini invita anche gli esponenti della società civile a scendere in campo per “offrire un aiuto sulle grandi questioni che riguardano Napoli”.

«Non basta una giunta comunale – dice ancora Enzo Rivellini – che si occupa dell’ordinario, ma serve il contributo completamente gratuito anche di quelle personalità, come Pippo Dalla Vecchia che tanto hanno dato a Napoli nei loro ambiti, che possono assicurare un grande sostegno su questioni di carattere straordinario. Tutto ciò per dare il valore aggiunto in termini di impegno ed idee alla futura classe dirigente che deve portare Napoli fuori dalla palude in cui si trova». Pronta già un’iniziativa per lunedì prossimo, nella quale parteciperà anche il Presidente della Camera e leader del movimento, Gianfranco Fini. L’iniziativa è stata promossa dal coordinamento regionale di Futuro e Libertà, vedrà la consegna delle firme di sottoscrizione al Manifesto per l’Italia raccolte in Campania e farà conoscere al Presidente Fini anche le nuove adesioni al movimento campano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento