menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Alessandra De Cristofaro)

(foto Alessandra De Cristofaro)

Roberto Fernandez: "14mila kilometri in bici per poi innamorarmi di Napoli"

Il trentunenne spagnolo è stato protagonista di un avventuroso viaggio in bicicletta, attraverso 13 stati europei. Ora regala abbracci e sorrisi all'ingresso della Galleria Umberto I e vive con piccole donazioni

Tanta voglia di conoscere posti, persone e abitudini, ma non da turista, da viaggiatore. Così un anno fa Roberto Fernandez, 31 anni, spagnolo originario di Valencia, ha inforcato la bici ed è partito. Da allora ha attraversato 13 stati e percorso oltre 14mila km (2mila in più di quelli riportati dal cartello, che risale a due mesi fa) distribuendo abbracci e sorrisi a chi ha il tempo e la voglia di fermarsi a parlare con lui. Vive di quello che trova e del ricavato della vendita di piccole stampe fotografiche. "A Napoli non fa freddo", spiega. "È una città fantastica. È la seconda volta che il mio giro mi ha portato qui. Amo tutto della vostra città: il clima, il cibo, ma soprattutto la gente". Per il futuro non fa ancora programmi "ma prima o poi mi innamorerò", dice, "e avrò una famiglia". Per un po' resterà a via Toledo, all'ingresso della Galleria, distribuendo a chi vorrà abbracci, sorrisi e storie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento