Visite ed esami: per prenotare all'ASL Napoli 1 niente più code agli sportelli

Dal 1 giugno la prenotazione si potrà fare comodamente da casa, con il proprio cellulare o tablet, tramite un'app

Niente più code agli sportelli: visite specialistiche ed esami diagnostici all'Asl Napoli 1 si prenoteranno tramite app.

A partire da sabato 1 giugno, infatti, tutti gli utenti potranno utilizzare la nuova applicazione e-CUPT che consente di effettuare le prenotazioni di visite ed esami diagnostici direttamente da smartphone e da tablet.

«Si tratta di un cambiamento radicale – spiega il commissario straordinario Ciro Verdoliva – che eviterà a migliaia di cittadini il disagio di lunghe file agli sportelli Cup dei vari Ospedali/Distretti".

Come scaricare l'App e-CUPT L’App e-CUPT è completamente gratuita. Si può scaricare sul proprio smartphone o tablet  da GooglePlay o AppStore.

Come usare l'App e-CUPT per accedere alla prenotazione è necessario registrasi, compilando tutti i campi obbligatori.  Dopo la registrazione, per effettuare la prenotazione di una visita o esame, basterà inserire il codice presente sull'impegnativa del medico curante (NRE o SAR),e l’App indicherà la prima data disponibile per la prestazione richiesta. La prima data utile potrà quindi essere confermata o cambiata con un'altra successiva.

L'utente, oltre alla data, potrà scegliere liberamente anche il presidio dove effettuare la prestazione, tra quelli ricadenti nella ASL Napoli 1.

In caso di impossibilità sopravvenuta,la prenotazione potrà essere  differita ad una nuova data.

Per rendere ancor più semplice il passaggio al nuovo sistema, la ASL Napoli 1 Centro ha realizzato un breve video tutorial che sarà on line a partire da mercoledì 29 maggio sul suo sito web  e sulla pagina Facebook ASL Napoli 1 Centro.

L’applicazione è una facilitazione ulteriore per l'utenza, che va ad aggiungersi alla possibilità di prenotare presso le farmacie aderenti e gli sportelli CUP aziendali presenti in ogni presidio ospedaliero e in ogni distretto sanitario di base.

Ti potrebbe anche interessare:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento