rotate-mobile
Animali

La situazione delle malattie emergenti sul territorio nazionale esaminata a Ischia dagli esperti di Diagnostica di laboratorio veterinaria

Sull'isola verde 3 giorni di incontri tra i maggiori esperti nazionali

La Sidilv - Società italiana di Diagnostica di laboratorio veterinaria tiene a Ischia in questi giorni (chiusura il prossimo 9 settembre) il XXI congresso nazionale, il primo in presenza dopo la pandemia.

"L'incontro - spiegano gli organizzatori - nasce per diffondere e condividere la conoscenza scientifica, per discutere e sviluppare e, soprattutto, per ridare energia ai contatti diretti tra le personeche sono la vera essenza delle Società scientifiche, con l'obiettivo di creare future collaborazioni scientifiche tra gli Istituti Zooprofilattici italiani, le università e gli specialisti del settore".

All'esame degli esperti - medici forensi, biologi, veterinari - le novità in tema di tecnologie diagnostiche e, anche, le situazioni epidemiologiche delle malattie emergenti sul territorio nazionale tra cui un posto di rilievo va sicuramente al cosiddetto "vaiolo delle scimmie". “Il programma del congresso, che ha la durata di tre giorni, si ispira al PNRR in ottica one Health, cioè quella medicina che riguarda il pianeta partendo dall’ambiente attraverso gli animali e i loro prodotti all’uomo”, spiega la dott.ssa Loredana Baldi, dirigente veterinario presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. "Gli Istituti Zooprofilattici hanno un ruolo centrale nell'ambito della ricerca scientifica nazionale - dice il dott. Antonio Limone, direttore generale dell’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno - e costruiscono, sempre di più, una sanità di prevenzione che mette insieme ambiente uomo e animale a tutela della salute umana”.

In occasione dei lavori congressuali sarà eletto il nuovo consiglio direttivo della Sidilv

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La situazione delle malattie emergenti sul territorio nazionale esaminata a Ischia dagli esperti di Diagnostica di laboratorio veterinaria

NapoliToday è in caricamento