rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024

Festa Scudetto: maxi area pedonale e fontane spente. Adl: "No al giro in bus"

Si attende l'ufficializzazione per lo spostamento alle 15 di domenica di Napoli -Salernitana. Il patron azzurro: "La squadra festeggerà nello stadio, non vogliamo contribuire agli ingorghi in città"

Maxi area pedonale, accessi contingentati a largo Maradona, fontane spente e squadra che festeggerà all'interno dello stadio. Sono queste le linee generali che arrivano dalla Prefettura di Napoli per la festa Scudetto. Il prefetto Claudio Palomba ha fatto partire la determina per lo slittamento della partita Napoli-Salernitana da sabato a domenica. Sull'orario deciderà la Lega, ma tutto fa presupporre che si giocherà alle 15, dopo Lazio-Inter.

Intanto, è stata predisposta la macchina organizzativa. La città sarà completamente pedonale a partire dalle ore 12 e, in caso di vittoria, fino alle 4 del mattino dopo. Vietato, quindi, il ricorso a mezzi privati anche per chi dovrà raggiungere lo stadio. Per questo motivo, le linee 1 e 2 della metro funzioneranno fino a mezzanotte. Circa 400 vigili assicureranno il rispetto del divieto. Tutte le fontane, compresa quella del carciofo, saranno spente per evitare il tradizionale bagno della vittoria: "Il bagno lo potranno fare a casa" ha commentato il sindaco Gaetano Manfredi.

Alla riunione in Prefettura c'era anche Aurelio de Laurentiis, il quale si è complimentato per la maturità mostrata dai cittadini fino a oggi. Ha affermato, inoltre, che non è previsto un tour della squadra in bus in caso di vittoria. "Visto che in questo weekend si concentreranno molti eventi, non vogliamo che il Calcio Napoli contribuisca agli ingorghi. Per questo motivo, credo che tutti i festeggiamenti con la squadra debbano iniziare e finire all'interno dello stadio" ha spiegato il presidente.

Largo Maradona sarà presidiato in modo che, in caso di sovraffollamento, verrà momentaneamente bloccato l'accesso. Attese in strada centinaia di migliaia di persone, ma sindaco e prefetto si sono detti certi della civiltà del popolo napoletano. "Questa festa deve essere anche una dimostrazione di civiltà".  

Si parla di

Video popolari

Festa Scudetto: maxi area pedonale e fontane spente. Adl: "No al giro in bus"

NapoliToday è in caricamento