Martedì, 23 Luglio 2024

Sequestri e maltempo: "Cippo" di Sant'Antonio flop

Tra taralli invenduti, sequestri e poliziotti in antisommossa, sotto la pioggia e in piazze vuote, si é consumata la tradizionale festa di Sant'Antonio. Nel Borgo Sant'Antonio Abate l'inagibilità della chiesa ha ridimensionato le celebrazioni e reso nostalgica la serata dei "tarallari". In una piazza Miracoli presidiata da ore i bambini hanno dovuto assistere impotenti al sequestro di legna e alberi accantonati negli ultimi mesi. In piazza Sanità la polizia in divise antisommossa ha portato via cassette, legname e alberi altrimenti destinati al falò.

Si parla di

Video popolari

NapoliToday è in caricamento