Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schwoch festeggia il compleanno nel centro storico: "Amerò Napoli fino alla morte" (VIDEO)

 

Da calciatore fu protagonista nella stagione 1999/2000, quella che consentì al Napoli di tornare in serie A dopo due anni in serie B. Ma i 22 gol in campionato non furono abbastanza, secondo la società guidata da Corbelli e Ferlaino, per la riconferma anche in massima serie. Stefan Schwoch è però rimasto tra i felici ricordi dei supporters napoletani, e ieri se ne è avuta la conferma quando, invitato dai gestori di un bar in piazzetta Nilo, nel centro storico, il centravanti bolzanino ha deciso di festeggiare il suo 48esimo compleanno circondato dall'affetto dei suoi ex tifosi. "Qui vivo benissimo", ha spiegato Schwoch, "anche se ancora non mi spiego perché tutto questo affetto: credo di aver dato a questa maglia e a questa città molto meno di quello che ho ricevuto, negli anni. Non capisco come un calciatore possa rifiutare Napoli, non sa cosa si perde. Il mio amore per questa città durerà per sempre, fino all'ultimo giorno della mia vita". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento