Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lorenzo Insigne nuovo capitano: tutte le statistiche

 

Con la partenza di Marek Hamsik, destinazione Cina, Lorenzo Insigne è pronto a raccoglierne l'eredità e diventare il nuovo capitano del Calcio Napoli. Il Magnifico è il 27esimo capitano della storia azzurra. Il primo fu Paulo Innocenti, difensore paraguayano, che tenne la fascia al braccio dall'anno di fondazione del club, il 1926, fino al 1933. 

Lorenzo sarà il sesto capitano dell'era De Laurentis, cominciata nel 2004, preceduto da Gennaro Scarlato, Francesco Montervino, Gennaro Iezzo, Paolo Cannavaro e, appunto, Hamsik. Insigne è napoletano doc come lo sono stati altri 7 capitani del Napoli: Di Costanzo, Juliano, Ferrara, Taglialatela, Scarlato, Iezzo e Cannavaro. 

Il più giovane ad aver ricevuto la fascia è stato Antonio Juliano, nel 1966, all'età di 23 anni. Totonno è anche il capitano più longevo della storia del Napoli, ben 12 anni. Distaccato il secondo, l'indimenticato portiere Arnaldo Sentimenti (8 anni), mentre Innocenti, Pesaola e Cannavaro si sono fermati a 7 anni. 

(Foto Ansa; colonna sonora Summer da www.bensound.com)

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento