rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

De Luca: "Il Governo prepara un altro furto alla Campania"

Il presidente della Regione torna ad attaccare Conte e i suoi ministri su fondi europei e allentamento delle misure anti-covid

Nell'ormai consueta diretta Facebook, il presidente della Regione Campania non ha mancato di rimarcare le critiche verso l'operato del Governo su diversi temi. Il governatore ha prima accusato Conte e i suoi ministri di una malagestione dei 209 miliardi che l'Europa verserà all'Italia: "Stiamo per assistere all'ennesimo tentativo di furto ai danni del Mezzogiorno. L'Ue ha stanziato risorse per ridurre il divario tra Nord e Sud e, invece, il Governo spenderà la maggior parte delle risrose nel Settentrione". 

Altra pagina quella dell'allentamento delle misure anri-covid per Natale: "Ai cittadini va detto che Natale e Capodanno quest'anno non esistono. La Campania proseguirà sulla strada del massimo rigore e ci opponiamo all'apertura dei confini comunali". 

Quindi, l'attacco deciso all'Esecutivo: "Conte dice di avere i migliori ministri della Storia. Prendo atto che abbiamo messo da parte De Santis, Croce, De Mauro per gente come la Azzolina". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

De Luca: "Il Governo prepara un altro furto alla Campania"

NapoliToday è in caricamento