Quanto è intelligente il semaforo della rotonda di Corso Lucci?

Divertente provocazione del presidente della Commissione comunale alle infrastrutture, Nino Simeone, per richiamare l'attenzione sulla questione traffico a ridosso di via Marina

In Consiglio comunale il presidente della Commissione Infrastrutture Nino Simeone è intervenuto sulla questione-traffico nella zona tra via Marina e Corso Arnaldo Lucci. In particolare, rivolgendosi all'assessore ai trasporti Enrico Panini, Simeone ha ricordato che la città ha avuto un finanziamento per realizzare "semafori intelligenti" e quindi ha chiesto: "ma quanto è intelligente il semaforo che sta alla rotonda di Corso Arnaldo Lucci? Sono settimane che lo chiedo, e mi sento rispondere che la gente si deve abituare. Ma abituare a cosa? All'intelligenza del semaforo? E cosa c'è di intelligente in un semaforo che è continuamente rosso perché dovrebbe passare un tram che non passa, e blocca la viabilità di via Marina con tutto quello che ne consegue?"   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il momento, non resta che attendere...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parla tata Rosa (Nunzia Schiano) de "Il Commissario Ricciardi": "Come me, una donna legata alle origini"

  • Esame a distanza, la studentessa piange e la mamma interviene contro il prof: il video è virale

  • Il Commissario Ricciardi chiude con il botto: battuto il Grande Fratello Vip anche nella serata della finale

  • Insegnante muore pochi giorni dopo la prima dose di vaccino: aperta un'inchiesta

  • Nebbia intensa a Napoli, Pozzuoli e sulle Isole: il motivo e le foto

  • Ha un infarto alla guida e si schianta contro le auto in sosta: morto sul colpo

Torna su
NapoliToday è in caricamento