Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'acqua di Napoli supera i test, i tecnici: "E' ottima. Durezza è falso problema"

All'evento organizzato da Anea presentati i dati sull'acquedotto comunale: "Abc e Asl realizzano controlli frequenti. Lacqua minerale inquina e costa 400 euro all'anno"

 

L'acqua del rubinetto è "perfetta e ogni famiglia può fare un regalo a se stessa e all'ambiente globale, bevendola, risparmiando e smettendo di produrre decine di chili di rifiuti di plastica". E' questo il messaggio che Raffaele Del Giudice, assessore all'ambiente del Comune di Napoli, ha lanciato dal II Forum Anea sull'economia circolare e sostenibile che quest'anno si concentra su "La risorsa acqua". Al Maschio Angioino si è discusso dell'acqua che arriva al rubinetto dei napoletani e che è stata analizzata dai tecnici: "Ai cittadini possiamo dire quindi, bevete l'acqua dal rubinetto, è garantita al 100 per cento da Abc e dalla Asl con un lavoro quotidiano".

Un messaggio che arriva al 67% dei napoletani che ancora acquista l'acqua in bottiglia, spendendo in media 400 euro l'anno. "Abbiamo stilato una statistica - spiega Enrico Di Maio, direttore tecnico di uno dei laboratori accreditati per le analisi nelle abitazioni - sulle ultime 110 analisi in condomini che abbiamo effettuato e da cui risulta che l'acqua è perfetta nel 92% dei casi. In alcuni edifici, infatti, ci sono condutture vecchie di 70-80 anni, e hanno dei problemi di discontinuità che rovinano l'acqua". Verificare il condominio è semplice, basta rivolgersi a un laboratorio che per 150 euro analizza l'acqua dai rubinetti. Un prezzo che scenderà a 130 da inizio 2020 grazie a un accordo stipulato tra Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) e 30 laboratori accreditati a Napoli e provincia. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento