Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabinieri e Guardia di finanza rendono omaggio al poliziotto ucciso

Flash mob silenzioso davanti alla Questura di Napoli. Le vetture dell'Arma e delle fiamme gialle sono sfilate e si sono fermate per pochi secondi per salutare i colleghi di Pasquale Apicella, deceduto durante un inseguimento

 

Un omaggio silenzioso, durato pochi secondi. Carabinieri e Guardia di finanza hanno voluto rendere omaggio a Pasquale Apicella, l'agente di polizia di 36 anni morto durante l'inseguimento di una banda di rapinatori a Capodichino. Le vetture delle fiamme gialle e dei militari dell'Arma si sono fermate nei pressi della Questura di Napoli. I militari sono scesi dalle automobili e hanno salutato i colleghi di Apicella per poi rientrare e andare via. Nessuna sirena spiegata, in segno di lutto. Da carabinieri e finanzieri un segnale di vicinanza alla Polizia di Stato, che ha perso un agente durante il servizio. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento