Vomero

Vomero, orologio di piazza Vanvitelli: ripristinato il funzionamento dopo cinque mesi di fermo

Negli ultimi anni sono tante le volte che lo storico orologio o è rimasto fermo o ha funzionato male, senza che si provvedesse a ripararlo in tempi rapidi.

“ Lo storico orologio di piazza Vanvitelli, emblema della piazza ma anche dell’intero quartiere Vomero, fermo dal mese d dicembre dell’anno scorso, finalmente, dopo cinque mesi e numerosi appelli e proteste, è tornato a segnare l’ora dei vomeresi “. A segnalarne la ripresa del funzionamento è ancora una volta Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da lustri ne segue le alterne vicende.

“ Con l’occasione va ancora una volta ricordato che tale orologio fa parte degli undici orologi elettrici cittadini,  ultimi rimasti dei 40, installati oltre 80 anni fa nelle strade di Napoli – puntualizza Capodanno -. Gli altri sono quelli in via S. Lucia, in piazzetta Duca d’Aosta, al Museo, in via del Sole, in piazza Cavour, in via Filangieri, in via Mezzocannone, a Montesanto, in via Diaz e in via Duomo “.

“ Questi orologi all’epoca denominati “ Impianti dall’ora unica “ per il fatto che segnavano con un sincronismo perfetto la stessa ora in tutti i punti nei quali erano dislocati, erano stati installati dall’Ente Autonomo Volturno su disegno dell’ing. Ventura e con la fusione delle colonne in ghisa eseguita dalla fonderia di Capodimonte di Enrico Treichler – continua Capodanno -. Ciascuno di essi aveva una propria illuminazione particolare intorno ai quadranti, sicché era possibile leggere l’ora anche a notte inoltrata “.

“ Nei bombardamenti dell’ultima guerra se ne persero buona parte – ricorda Capodanno -. Poi dopo che i restanti erano stati ripristinati intorno al 1947, successivamente per la mancanza di numerosi pezzi di ricambio furono di nuovo fermati. Solo nel 1997, dopo le proteste dei cittadini, l’amministrazione comunale, alla quale erano passati gli orologi dopo la scomparsa dell’EAV, affidò la manutenzione ad una ditta privata che provvide a rimetterli in funzione “.

“ Purtroppo – sottolinea Capodanno – anche dopo l’ultimo completo restauro, avvenuto nel 2008, l’orologio di piazza Vanvitelli è stato più volte fermo, anche per lunghi periodi, o afflitto da disfunzioni varie, come l’anticipazione dell’ora legale. Ci auguriamo che in futuro tali eventi non abbiano più a verificarsi e che l’orologio, al quale i vomeresi sono molto affezionati, possa funzionare con regolarità e puntualità “.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento