Vomero

Vomero: la scala mobile resta chiusa quasi due mesi

...ma la notizia è: “ Riapre in anticipo! ”

 

            “ Intorno a meta luglio si era fermata per l’ennesima volta la scala mobile che collega via Scarlatti con via Morghen – ricorda Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari - I motivi dei frequenti guasti andrebbero ricercati, per quanto è stato possibile appurare, nella circostanza che un tratto di detta scala è esposto alle intemperie “.

 

“ All’epoca partirono proteste e segnalazioni. Ma mentre il tempo passava, nulla accadeva né uno straccio di avviso dava informazioni sulla durata del fermo - continua Capodanno -. Dopo  il mese di agosto, agli inizi di settembre la situazione era del tutto immutata.

 

Nei giorni scorsi, con le scale ancora ferme, finalmente qualcuno si preoccupa d’informare i tanti utenti arrabbiati per il prolungarsi oltre misura del fermo – prosegue Capodanno -. Viene dunque affisso un cartello: “ Impianto temporaneamente fuori servizio “ ( n.d.r. lo vediamo! ) “ Riapertura prevista per il 12 settembre 2011 “, con tanto di scuse. Un tempo notevole per riparare una scala mobile di una decina di metri di lunghezza“.

 

“ Ma la storia non finisce qui – conclude Capodanno -! Perché invece le scale riaprono il 9 settembre. Dunque dopo quasi due mesi di chiusura, ma con tre giorni d’anticipo rispetto all’ultima previsione. E questo evento, vale a dire i tre giorni d’anticipo, diventa “la notizia”, facendo “dimenticare” completamente i quasi due mesi di fermo, che tanti disagi hanno arrecato “.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento