rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Gossip

Opinioni

Gossip

A cura di Redazione

L'ex moglie di Bocchino: "La Carfagna? Un giocattolo"

Gabriella Buontempo torna a parlare del tradimento di Italo Bocchino. "Si può tradire con rispetto. Invece lui mi ha messo in bocca a tutti. Ora soffre di cretinismo da separazione"

"Il dolore c'è stato quando ho scoperto che mi tradiva con Mara Carfagna. Quante bugie mi diceva. Ma il problema non è lei, è lui, perchè lei, poverina, è quello che è. Infatti dal 15 marzo è scomparsa. Non sa che dire: le scriveva tutto Italo. Non sa parlare in italiano, usare soggetto, verbo e predicato". Queste le dure parole, in un'intervista al Corriere della Sera, l'ex moglie del vicepresidente di Fli Italo Bocchino, Gabriella Buontempo.

Il ministro per le Pari opportunità "è piaciuta a tanti... Ha una bella presenza. Ci sono persone con cui trascorri una sera, fai quello che devi fare... Italo la usava come un giocattolo. Me lo diceva lui: guarda cosa le faccio dire. Italo mi ha mandato decine di lettere in cui mi dichiarava che, per lui, lei non contava nulla. Ci siamo scontrati tutti i giorni, per tre anni. Ho resistito. Ma poi, quando alle Regionali lui le ha portato tutti quei voti e lei ha dichiarato di essere un soggetto politico, l'ho trovato mostruoso, proprio come donna. Tra l'altro - aggiunge - Italo ha continuato a tradirmi non solo con la Carfagna ma anche con altre che non mi dicono per carità cristiana. Anche se io ho intuito".

Mara Carfagna, la metamorfosi

Si parla di
Sullo stesso argomento

L'ex moglie di Bocchino: "La Carfagna? Un giocattolo"

NapoliToday è in caricamento