rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

Autonomia differenziata, Pecoraro: "Se passerà il porcellum bis sarà referendum"

"Calderoli rischia di sfasciare l'Italia"

Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e promotore della rete Ecodigital dalla manifestazione di Napoli dei comuni italiani contro il decreto Calderoli lancia appello alle opposizioni e ai tanti dissidenti dentro la maggioranza.

“Calderoli sta provando a regalare al Paese una nuova legge assurda dopo quella elettorale che ha distrutto la rappresentatività del parlamento. Questo porcellum costituzionale già battezzato spaccaItalia rischia di sfasciare la comunità nazionale. I comuni sono oggi i più coraggiosi e tenaci difensori di un’Unità nazionale rispettosa dei valori di solidarietà della Costituzione e oggi stanno onorando davvero il 162 anniversario dell’Unita d’Italia.” L’ex ministro dell’agricoltura e dell’ambiente ha poi aggiunto: “Occorre che in parlamento tutte le opposizioni e anche i tanti dissidenti dentro la maggioranza blocchino questa follia sgangherata ma pericolosa. Non basta affidarsi alla farraginosità delle procedure prevista confidando che il tutto si risolva in norme inapplicabili. La cattiva legislazione è un cancro dentro il sistema giuridico. Al contrario va ribadito il ruolo dello Stato nel garantire qualità di servizi giusti a tutti i cittadini dalle Alpi a Pantelleria. Le Regioni vanno aiutate ad assumere davvero il ruolo di legislatori superando la distorsione di bilanci dedicati per il 90% alla sanità che le trasformano in mega aziende sanitarie e spesso in Comitati d’affari. Se dovesse passare questo obbrobrio dovremo agire in ogni sede fino al referendum per abrogarlo.”

autonomia differenziata (Foto Nicola Clemente)

Incontro Sindaci a Napoli

"La presenza di tanti sindaci a Napoli è un segnale forte che viene dalle città e dai piccoli Comuni. Si vuole mandare un segnale al Paese che lo stesso Paese si regge perché rappresentano le comunità, erogano i servizi di prossimità e quindi qualsiasi riforma si fa non può non partire dai Comuni". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, che oggi ha introdotto l'assemblea che i sindaci del centro sud, con Anci e Ali, hanno tenuto a Napoli, nella sala di Santa Maria La Nova, sul tema dell'autonomia differenziata. "Non vedo perché questo tema si discuta con le Regioni e i Comuni non possano essere al tavolo del negoziato", ha aggiunto Manfredi.

Video popolari

NapoliToday è in caricamento