Torna il divieto di sbarco e circolazione sulle isole di Capri, Ischia e Procida

Il provvedimento in vigore dal 18 aprile. Il Prefetto di Napoli annuncia serie controlli di polizia per garantirne il rispetto

La Prefettura di Napoli rende noto che, con decreti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, è stato disposto, a decorrere dal prossimo 18 aprile, il divieto di afflusso e di circolazione sulle isole di Capri, Ischia e Procida, di autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori appartenenti a persone residenti in regione Campania o condotti da persone residenti nello stesso territorio. Per garantire l'osservanza dei divieti in questione, il Prefetto Pagano ha disposto controlli rigorosi attraverso gli organi di polizia. I decreti relativi al divieto saranno consultabili sul sito internet della Prefettura.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento