Accesso al bonus bici, il ministro Costa: "No al click day, sì all'ordine cronologico"

Il ministro dell'Ambiente ai microfoni di Mattina 9 spiega come avverrà l'accesso al bonus bici

"Abbiamo raggiunto un accordo con una società partecipata del ministero dell’Economia, Sogei, in modo tale da evitare il click day per il bonus bici. Stiamo cercando di favorire una sorta di cronologia di acquisto, una prelazione, per cui chi ha acquistato il 4 maggio sarà pagato prima di chi lo ha fatto il 4 dicembre”, annuncia il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ai microfoni di Mariù Adamo, in un’intervista realizzata per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 - 7 Gold.

Per questo provvedimento abbiamo stanziato 120 milioni di euro convinti che riusciremo a rientrarci ma abbiamo notato che ci sono le file davanti ai venditori di biciclette. Questo - ha aggiunto il ministro - mi riempie di gioia, vuol dire che abbiamo intercettato un bisogno dei cittadini che erano pronti a fare questo salto. Sto spingendo il Parlamento affinché nella conversione in legge del dl Rilancio si possano mettere altre risorse

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento