Invisible Atlas: Stefano Falcone e Ilaria Capalbo live

«Ilaria Capalbo e Stefano Falcone hanno un lungo percorso compiuto insieme alle loro spalle: un itinerario musicale fatto di ascolti, preparazione, formazione stilistica, affinamento di gusti. L’uscita di questo primo lavoro discografico, Invisible Atlas, è il frutto del bisogno di mettere un punto, scattare finalmente la foto di un viaggio cominciato da tempo.
E’ un album – concetto, articolato su otto tracce, con un prologo ed un epilogo: una sorta di cammino, una mappa affascinante costruita su suggestioni molteplici. La formazione di Stefano Falcone e Ilaria Capalbo è classica, il loro amore per il Jazz è acclarato, così come quello per la musica barocca. La loro personalità come musicisti è netta, vivida. Impossibile imbrigliare la loro cifra espressiva in un genere rigido.
Di certo il loro stile è deciso, per la scelta di un suono cameristico, per la forte attitudine all’improvvisazione radicale anche in solo, partendo da sezioni scritte per pianoforte e contrabbasso in duo. Ma anche per la precisa la volontà di realizzarlo in questa formazione, a partire dalla fase compositiva. E per la cura attenta della timbrica e della coloristica: il suono complessivo dei due strumenti è come fosse a sua volta un terzo strumento.
Invisible Atlas è un punto di arrivo, denso a tal punto di sostanza che non può che rappresentare anche il prossimo, promettente, punto di partenza.» – Daniela Floris

«C’era una complicità silenziosa tra questi due ragazzi, qualcosa che non necessitava di essere espressa attraverso le parole, ma che traspariva dai loro sguardi diretti e chiari. Ho provato ad immaginare la loro musica mentre la luce si muoveva loro intorno. E ho pensato che qualsiasi cosa immaginassi, la verità mi avrebbe sorpreso. Dietro quegli sguardi, quei silenzi, una musica sorprendente.» – Paolo Soriani, JazzIt

Quella tra la contrabbassista Ilaria Capalbo e il pianista Stefano Falcone è una collaborazione di lunga data tra due dei nuovi talenti più interessanti della scena musicale partenopea. Il duo lavora principalmente su composizioni originali e co-writing, portando una delle formazioni più tradizionali e complesse del jazz verso un suono fortemente distintivo, di tipo cameristico, influenzato dai rispettivi background e dalle radici di entrambi i musicisti. Per la data di lancio dell'album di debutto, Invisible Atlas, il duo ha scelto il cuore della città, un luogo storico di raccolta attenzione.

Stefano Falcone/Ilaria Capalbo - Invisible Atlas
Palazzo Venezia – Via B. Croce 19, Napoli (IT)
Aperitivo, concerto e visita guidata al complesso: 10€

Skidoo Records - all right reserved © 2017/2018
✔ website: https://www.skidoorecords.it/
✔ info: +39 320 039 25 70 / +39 329 615 77 89
✔ mail: info@skidoorecords.it
✔ buy by mail: shop@skidoorecords.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento