Torna "Spaccanapoli": 500 podisti al Plebiscito per la maratona 2016

Spaccanapoli 2014

Spaccanapoli, la gara podistica organizzata da Uisp Napoli col patrocinio del Comune di Napoli, torna domenica 23 ottobre dopo un anno di assenza e si fa in tre. Alla corsa competitiva di 10 km che attraverserà le strade più belle del centro storico partenopeo, gli organizzatori hanno affiancato la “mini run”, corsa non competitiva sulla distanza di 5 km, e la novità dell’edizione 2016, la camminata “a 6 zampe”, destinata a chi vorrà passeggiare con il proprio cane lungo un percorso definito di 3 km.

La partenza delle corse verrà data da Antonio Mastroianni, presidente Uisp Napoli, alle ore 9 in piazza del Plebiscito. Gli atleti attraverseranno piazza Trieste e Trento e via San Carlo per arrivare in via Medina e proseguire poi nelle strade del centro, attraversando anche via Duomo, via dei Tribunali e via San Pietro a Majella. Quindi si immetteranno lungo via Toledo per tornare al Plebiscito, dove si concluderà la 5 km. La gara competitiva di 10 km continuerà invece sul lungomare fino alla Rotonda Diaz, dove verrà fissato il giro di boa.

Leggermente differente invece il percorso della camminata a 6 zampe, che prevede la discesa fino a piazza Municipio, il giro di boa a piazza Monte Oliveto e il ritorno in via Toledo, per 3 km complessivi. Gli atleti saranno assistiti lungo tutto il percorso, delimitato dalle transenne, da volontari della Protezione e dai vigili urbani.

Una festa per i podisti che inizierà già sabato mattina, quando alle ore 10 sarà inaugurato il Villaggio della manifestazione. Sarà possibile iscriversi fino alle ore 20 di sabato, ritirare i pettorali ed il materiale tecnico; previsto anche uno stand del Garante dell’Infanzia e quelli degli sponsor, che animeranno la giornata con animazione e gadget. L’associazione sportiva cinofila “Il branco” monterà, domenica mattina, un percorso ad ostacoli per i cani in gara e non solo.

“Riprendiamo dopo un anno una manifestazione che vogliamo fortemente rilanciare”, dice Antonio Mastroianni, presidente Uisp Napoli. “La Spaccanapoli ha il grande merito di avvicinare i cittadini allo sport e si pone l’obiettivo di recuperare il gusto di vivere la città, del percorrerla a piedi ognuno con il proprio passo, ognuno con la propria velocità. Mi auguro che la partecipazione degli appassionati sia numerosa”. La manifestazione si pone l’ambizioso obiettivo di tagliare quota 500 partecipanti, potendo già contare su un buon numero di iscritti.

Spaccanapoli 2016 è organizzata con la collaborazione tecnica di Asd Running Club Italia, P&Partners di Salvatore Palantra e dell’associazione sportiva cinofila “Il branco”. Gli sponsor tecnici sono Diadora, Elite Sport e Serimania Pavin, gli altri sponsor sono Mobilificio Luigi Montella e Pizzeria Donna Sofia ai Tribunali. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento