#CUOREDINAPOLI 2017: Cuore pulsante e luminoso su Porta Capuana

Un’opera d’arte relazionale realizzata dal Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell'Accademia di Belle Arti di Napoli in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Municipalità 4 del Comune di Napoli ed enti privati che agiscono sul territorio.

Il prossimo 13 maggio si terrà nell’area attorno a Porta Capuana l’evento #CUOREDINAPOLI, un nuovo progetto ideato e realizzato dal corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Municipalità 4 del Comune di Napoli e alcune associazioni e privati che agiscono sul territorio. L’antica porta della città sarà il cuore dell’evento: su di essa verrà installata “Cuore”, scultura pulsante e luminosa, composta da 27 pixel, in precedenza posizionata sulla collina di San Martino (2014) e sulla Stazione Marittima (2015) in occasione, rispettivamente, della terza e quarta edizione del Festival del Bacio a Napoli.

Il territorio verrà assunto come campo di azione in cui realizzare una grande scultura antropologica relazionale. Lungo il percorso, che si compone e vive di relazioni, saranno posizionati dispositivi estetici acceleranti e installazioni interattive con cui il pubblico potrà partecipare all’immensa opera collettiva, diventando attore e spettatore al tempo stesso. L’intera comunità sarà coinvolta attivamente nella manifestazione e circa 200 esercizi commerciali ‘vestiranno a festa’ le proprie vetrine. Inoltre le strade accoglieranno esibizioni musicali - da cori gospel e 'a cappella', murge e buskers -, contribuendo a consolidare lo spirito relazionale dell’opera. “Cuore”, grande cuore rosso pixellato pulsante bifacciale, segno distintivo anche della vasta campagna di comunicazione iniziata da alcune settimane, verrà installato sull’imponente torre di Porta Capuana e scandirà il tempo dell’evento come simbolo di accoglienza.

#CUOREDINAPOLI è un contenitore di significati complessi ed eterogenei, strettamente connessi all’esperienza della relazione, ed è una piattaforma di condivisione e di comunicazione che produce uno scambio di esperienze e di energie in grado di modificare profondamente l’animo e ‘il sentire’ dei soggetti coinvolti. E’ il punto di partenza ideale, sul piano simbolico, per costruire un percorso di appartenenza comune.

Il corso di Nuove Tecnologie dell’Arte (NTA) dell’Accademia di Belle Arti di Napoli ha l’obiettivo di assicurare una formazione nell’ambito della ricerca artistica, proponendo soluzioni innovative e originali nel campo delle nuove tecnologie e della comunicazione. Il Laboratorio Mobile di Sperimentazione è il luogo attorno al quale si articola e si sviluppa la vita accademica dello studente, che partecipa ai progetti, proposti come occasioni di ricerca e di verifica della propria crescita e della propria formazione.

Partner dell’iniziativa, che hanno affiancato e sostenuto il progetto, partecipando generosamente con il proprio contributo di conoscenza, competenza e di esperienza, determinando nuovi percorsi, proponendosi come acceleratori e facilitatori di relazioni e favorendo l’organizzazione e la logistica dell’iniziativa: Keller Architettura - Architetto Antonio G. Martiniello, SU - Dipartimento Studi Umanistici, Dedalus Cooperativa Sociale, I Love Porta Capuana, Residenza 3.14 - Valeria Apicella, Lanificio Insula Creativa, Dino Morra, Lanificio 25 - Carlo Rendano Association, Aste & Nodi, Fourmile - Social Media Projects, Antica Pasticceria Carraturo a Porta Capuana dal 1837, BreakpointADV - Comunicazione & Marketing, Napoli da Vivere, Fedele Ingegneria, mediaintegrati, disintegrati, mixed e tutti gli esercizi commerciali sull’area di interesse.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Tour Napoli Celata: Dal Giardino segreto alla Chiesa del Re maledetto

    • dal 26 gennaio al 31 luglio 2021
    • Napoli
  • Trianon, tutti i concerti e gli spettacoli in programma per la stagione 2020/2021

    • dal 30 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Trianon Viviani
  • Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra al Museo Archeologico di Napoli

    • dal 12 giugno 2020 al 31 maggio 2021
    • Mann- Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento