Vomero

Piazzetta Duca d'Aosta intitolata a Francesco Caccavale. Accolta la proposta di Gennaro Capodanno

“ Esprimo la mia più viva soddisfazione dal momento che l’amministrazione comunale di Napoli, così come annunciato dal Sindaco, in occasione della cerimonia commemorativa in ricordo del patron del teatro Augusteo, deceduto il 16 agosto scorso, ha deciso di accogliere la proposta da me lanciata nelle scorse settimane, di dedicare a Francesco Caccavale l’attuale piazzetta Duca D’Aosta, posta proprio dinanzi al teatro che, per lui, era diventato come una seconda casa, cambiandone il toponimo entro la fine dell’anno “. E’ quanto affermato da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che, in occasione del trigesimo della dipartita del noto imprenditore culturale, nelle scorse settimane, aveva chiesto, superando le difficoltà burocratiche con meccanismi, consentiti dalla vigente legislazione in materia, già applicati per altri noti personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’arte, di dedicare una strada o una piazza allo scomparso ( articolo al link: https://www.napolitoday.it/blog/vomero/napoli-una-piazza-o-una-strada-dedicata-a-francesco-caccavale.html ) .

            “ E’ doveroso tramandare anche alle future generazioni – ha puntualizzato Capodanno – la memoria di persone che come Francesco Caccavale hanno dedicato tutta la propria esistenza al rilancio culturale e imprenditoriale della nostra grande metropoli. Resta il rimpianto per la scomparsa di un uomo che avrebbe potuto dare ancora tanto anche se sono certo che coloro che ne hanno raccolto il testimone sapranno portare avanti, con uguale determinazione e impegno, i tanti progetti già in cantiere. Così come è auspicabile che finalmente veda la luce il museo della canzone napoletana, atteso da lustri nel capoluogo partenopeo “.

Teatro Augusteo.Francesco Caccavale (al centro)-5

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento