Vomero

CORTEO PER DIRE NO AI PARCHEGGI INTERRATI PRIVATI

Sabato prossimo 15 maggio, a partire dalle ore 12,00, corteo al Vomero con appuntamento nell'isola pedonale di via Luca Giordano all'altezza della scuola vanvitelli per dire no ai parcheggi interrati privati ADESIONI AL LINK https://www.facebook.com/event.php?eid=120282874658542

 

 

Ringrazio tutti coloro che stanno aderendo alla manifestazione che si svolgerà sabato prossimo, 15 maggio, con partenza alle ore 12 nell’isola pedonale di via Luca Giordano, le adesioni alla quale stanno pervenendo sull’apposito evento creato su Facebook al seguente link: https://www.facebook.com/event.php?eid=120282874658542&index=1 . In due giorni ci sono state circa 200 conferme da parte di chi parteciperà sicuramente, ed oltre 700 adesioni di invitati che forse parteciperanno. In pratica, complessivamente, stiamo per toccare quota mille, ma sono certo che nelle prossime ore arriveranno ancora molte altre conferme, visto che gli invitati stanno per toccare quota 10mila. Sarà anche l’occasione per ribadire la necessità, per risolvere i problemi di traffico  dell’area collinare della città, di realizzare a breve i parcheggi d’interscambio pubblici, come quello, da tempo progettato, sotto i viadotti della tangenziale in via Cilea. Inoltre diremo basta all’apertura di nuovi cantieri che creano preoccupazione tra i residenti per i problemi connessi all’assetto del sottosuolo ed ai possibili danni ai fabbricati e che stanno avendo un notevole impatto negativo sulle attività commerciali con il rischio di chiusura di esercizi e conseguente licenziamento dei lavoratori. Chiederemo la sospensione di ogni attività al riguardo con l’istituzione immediata di un tavolo di concertazione al quale debbano partecipare a pieno titolo rappresentanze dei residenti e dei commercianti.

 

Gennaro Capodanno

 

 

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento