Storie&Controstorie

Storie&Controstorie

La doppia fila degli incivili a due passi dall'ospedale Santobono

In via Mario Fiore si parcheggia fin quasi dentro una famosa gelateria

Incivili erano e incivili sono tornati. Le vacanze non hanno cambiato le abitudini dei "barbari" della sosta selvaggia. E così in via Mario Fiore la doppia fila la fa da padrona a due passi due da un'affollata gelateria nella quale molti se potessero entrerebbero con tutta la macchina. 

La foto l'abbiamo scattata domenica sera. Un via vai continuo di auto in doppia fila su entrambi i sensi di marcia, in barba a qualsiasi regola di comportamento civile o del codice della strada. 

L'assenza di controlli e sanzioni rende difficoltoso anche l'accesso al vicino ospedale pediatrico Santobono: la sosta indiscriminata potrebbe creare rallentamenti all'eventuale corsa di un'ambulanza verso il Pronto Soccorso.

Storie&Controstorie

" Storie e storielle. Fatti e fattacci. Il bello e il brutto. Insomma, un po' di Napoli. Mario Amitrano 50 anni, napoletano d.o.c., giornalista ""da sempre"". "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Il Cambiamento della mentalità nel cittadino maleducato deve necessariamente passare dall'amministrazione e dalle autorità di controllo, senza sanzioni sicure il maleducato continuerà a fregarsene delle regole e dei diritti altrui.

  • Ho scritto dell'assenza di controlli e sanzioni. Grazie comunque dell'attenzione, gentile lettore.

  • Alla indiscutibile inciviltà di certa gente si aggiunge però anche l’inciviltà-inefficienza di un’amministrazione comunale incapace di intervenire e rimediare; solerte nello schierare un esercito di ausiliari del traffico a spillare denaro a chi non ha messo in tempo il tagliando-parcheggio sulle aree tutte blu, inerte quando c’è da difendere i diritti dei cittadini perbene e danneggiati dagli incivili.

Torna su
NapoliToday è in caricamento