Febbre a 91 (+ recupero)

Febbre a 91 (+ recupero)

Caro De Laurentiis, dai un segnale forte: devolvi le multe in beneficenza

Il presidente azzurro avrebbe un'importante carta da giocare per lanciare un segnale distensivo all'ambiente

De Laurentiis (foto Ansa)

In casa Napoli quello di oggi è il cosidetto 'giorno delle multe'. Nonostante la squadra sia attesa da un match importante e prestigioso come quello contro il Liverpool, a tenere banco sui media, in rete e tra i tifosi è la ‘resa dei conti’ tra la società ed i calciatori, con la partenza delle raccomandate.

Eppure, sebbene in questa ‘guerra dei Roses’ a tinte azzurre non sembra intravedersi una via d’uscita, Aurelio De Laurentiis avrebbe un’importante carta tra le mani da giocare per lanciare un segnale distensivo a tutto l'ambiente: devolvere le multe in beneficenza.

La società punirebbe sì la decisione della squadra di disertare il ritiro nel post match contro il Salisburgo, ma di sicuro i calciatori accetterebbero maggiormente di buon grado la sanzione, se quei soldi fossero utilizzati per una buona causa.

Con un importo così sostanzioso, sono tante le cose che si potrebbero fare a sostegno, ad esempio, delle tante case famiglia napoletane che si occupano ogni giorno di bambini e minori a rischio. Perchè lo sport non è solo business, ma deve poter ricoprire anche una funzione sociale. Si tratterebbe di un bel gesto che farebbe scuola e di una scelta che, senza ombra di dubbio, sarebbe oltremodo apprezzata anche dalla tifoseria.

Del resto il patron azzurro ha più volte sostenuto che la squadra di calcio è una delle poche cose che funziona a Napoli. Affermazione che, seppur rispettandola, chi scrive non condivide nella maniera più assoluta, avendo Napoli innumerevoli ed irrisolti problemi, ma anche tante eccellenze di cui andar fieri nel campo della scienza, della medicina, del sociale, dell’arte, della cultura e via dicendo. In ogni caso, quale migliore occasione per dar corso a questa teoria, facendo anche qualcosa di concreto per la città?

Febbre a 91 (+ recupero)

L'analisi del weekend calcistico e del momento del Napoli a bocce ferme, ma non troppo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento