Sabato visite e screening dermatologici gratuiti: ecco dove

Contro melanoma e tumori della pelle, i dermatologi dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II effettueranno visite gratuite in 3 piazze dell'area metropolitana

Nell’ambito della campagna di informazione e prevenzione “Salviano la pelle!”, promossa dai Prof. Mario Delfino e Gabriella Fabbrocini, rispettivamente direttore dell’Unità operativa clinica  e della Scuola di specializzazione in Dermatovenereologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, sabato 5 ottobre, dalle ore 9.30 fino alle 12.30, tornano gli appuntamenti  con le visite e i controlli gratuiti per la diagnosi precoce delle patologie oncologiche cutanee, realizzati in collaborazione con l’associazione House Hospital onlus.

A bordo di appositi camper attrezzati con la più innovativa tecnologia digitale,  team di specialisti costituiti da dermatologi, infermieri, psicologi e volontari,  saranno a disposizione dei cittadini  a 

-        NAPOLI,  V Municipalità ,  Piazza degli Artisti  con i dott. O.Zagaria ed Eleonora Cinelli 

-         NAPOLI,  VIII Municipalità, via A. Micheluzzi, presso la Chiesa di Santa Maria Maddalena, a Scampia, con i dott. Riccardo Acri e Vincenzo Marino

-        OTTAVIANO, Piazza Municipio,  con la Prof.  Gabriella Fabbrocini e il dott. Carlo Marasca.

Sono più di 500 le visite già effettuate nell’ambito delle sole prime 3 tappe dell’iniziativa, partita da Napoli lo scorso 25 luglio, e circa 70 le lesioni sospette diagnosticate dagli specialisti della Dermatologia federiciana che si avvalgono di un sofisticato sistema di networking digitale per l’esame in tempo reale con sistema store and forward (Dermoscopya Platform) che consente di valutare in tempo record e con estrema precisione le lesioni cutanee  e, quindi, indirizzare i pazienti al più efficace percorso terapeutico.

“E’ davvero sconcertante – spiegano i Prof. Fabbrocini e Delfino – che più della metà dei pazienti visitati dal nostro team dichiari di non aver mai effettuato prima un controllo dei nevi. La visita è semplice, indolore e rapida e la diagnosi precoce del melanoma consente la piena guarigione.  Per questo è doveroso sottoporsi ad un check up almeno ogni due anni, ricordando che la familiarità è il primo fattore di rischio".

“Iniziative come questa, realizzate da professionisti qualificati ed esperti sono coerenti con il grande impegno della Regione Campania e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II”, sottolinea l’avv. Anna Iervolino, Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento