Rugby, il napoletano Angelo Esposito convocato per il Sei Nazioni

Il 18enne rugbysta di Casandrino è stato convocato dal ct azzurro Brunel per il prestigiosissimo torneo dedicato all'elite europea della palla ovale

Angelo Esposito, 18enne nativo di Casandrino, comune alle porte di Napoli, è tra i 30 convocati dal ct della Nazionale italiana di Rugby, Brunel, per le prime due partire del trofeo Sei Nazioni 2012.

L'Italia farà il suo esordio nel prestigiosissimo torneo il 4 febbraio a Parigi con la Francia, mentre è fissato per l'11 febbraio l'esordio casalingo allo stadio Olimpico di Roma contro l'Inghilterra.

Esposito va ad aggiungersi in Nazionale ad altri due campani, i beneventani Salvatore Perugini e Tommaso D'Apice.

Una bella notizia, che potrebbe aggiungersi a quella di un possibile approdo della Nazionale allo stadio San Paolo di Napoli per un test match, nei prossimi mesi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

Torna su
NapoliToday è in caricamento