Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Musica napoletana: la storia di Gegè Di Giacomo, padre dei batteristi moderni

 

Ha accompagnato Renato Carosone in tutta la sua carriera. Ma Gegè Di Giacomo, parente di Salvatore Di Giacomo, è stato molto di più di una grande spalla. E' da considerare il precursore di tutti i batteristi moderni, da Tullio De Piscopo a Tony Cercola, passando per Tony Esposito. Amedeo Colella, scrittore e napoletanista, racconta gli esordi di Gegè Di Giacomo, come rumorista del cinema muto e della sera in cui nacque una frase celebre che avrebbe usato con Carosone per anni: "La guerra non si può fare da soli". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento