Sorrisino, il cane della Terra dei Fuochi cerca ancora casa: "Nessuno vuole adottarlo"

Rendiamo possibile un secondo miracolo per Sorrisino, il cane operato alla spalla più di un mese fa

Sorrisino

"Nei prossimi giorni Sorrisino sarà visitato di nuovo dal bravo veterinario che l'ha operato e che verificherà il suo stato di salute. Appena starà meglio poi lo porteremo dove l'abbiamo trovato, in una discarica della Terra dei Fuochi, tra i rifiuti.

Rendiamo possibile un secondo miracolo per Sorrisino non è un cane giovane, la vita l'ha tanto provato, non sappiamo se il suo male potrà ripresentarsi, troviamo per lui un padrone generoso che voglia essere compagno di vita per questo fiero guerriero, che gli possa offrire e una casa".

E' questo l'appello per salvare il povero cane trovato dai volontari dell'Enpa, al quale è stata asportata un'enorme massa neoplastica di 3,850 grammi dalla spalla il mese scorso.

Ora è sulla via della guarigione il cane, ma nonostante ciò nessuno ha ancora fatto nessuna richiesta per adottarlo.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento