Sorrisino, il cane della Terra dei Fuochi cerca ancora casa: "Nessuno vuole adottarlo"

Rendiamo possibile un secondo miracolo per Sorrisino, il cane operato alla spalla più di un mese fa

Sorrisino

"Nei prossimi giorni Sorrisino sarà visitato di nuovo dal bravo veterinario che l'ha operato e che verificherà il suo stato di salute. Appena starà meglio poi lo porteremo dove l'abbiamo trovato, in una discarica della Terra dei Fuochi, tra i rifiuti.

Rendiamo possibile un secondo miracolo per Sorrisino non è un cane giovane, la vita l'ha tanto provato, non sappiamo se il suo male potrà ripresentarsi, troviamo per lui un padrone generoso che voglia essere compagno di vita per questo fiero guerriero, che gli possa offrire e una casa".

E' questo l'appello per salvare il povero cane trovato dai volontari dell'Enpa, al quale è stata asportata un'enorme massa neoplastica di 3,850 grammi dalla spalla il mese scorso.

Ora è sulla via della guarigione il cane, ma nonostante ciò nessuno ha ancora fatto nessuna richiesta per adottarlo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento