Babà e sfogliate pericolose: il sequestro in una nota pasticceria di Bacoli

Si tratta di prodotti privi di ogni indicazione utile a garantirne la rintracciabilità: ne è stato sequestrato un quintale

Ancori controlli dei carabinieri del Nas, questi in una nota pasticceria di Bacoli, sulla costa flegrea.

I carabinieri, impegnati nell’ambito del settore della sicurezza alimentare, ha ispezionato l'esercizio commerciale situato nei pressi del Molo.

Nel frangente, è stato sottoposto a sequestro amministrativo circa un quintale di dolci tra cornetti, sfogliate, babà e torte.

Si tratta di prodotti scoperti privi di ogni indicazione utile a garantirne la rintracciabilità.
Il nome dell'attività in questione non è stato reso noto dalle forze dell'ordine per accertamenti ancora in corso d'opera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

Torna su
NapoliToday è in caricamento