Omicidio sul lungomare, svelata l'identità della vittima

Accoltellamento in via Caracciolo nella serata di sabato

Sabato sera si tinge di sangue con l'omicidio di un venditore ambulante, avvenuto in via Caracciolo sabato sera. L'uomo, conosciuto da tutti come "Zico da Algeri", è stato accoltellato al culmine di una lite, scoppiata per guadagnarsi la migliore posizione sul lungomare affollato all'altezza degi chalet, come ogni sabato sera.

E' questa al momento l'ipotesi degli inquirenti, che stanno provando a ricostruire la dinamica dell'accaduto. Il presunto aggressore sarebbe già stato fermato per l'omicidio.

"Ho appena avuto notizia che Zico non c'è più. Spero non sia vero. Lo conosco da 5 anni. Assieme al suo cane Leon. Se fosse vero un altro amico,che se ne è andato. Assieme a Marco, Kristina,Pasquale, Antonio, Giovanni e tanti altri", scrive Marcello sulla pagina "Angeli di Villanova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento