Omicidio sul lungomare, svelata l'identità della vittima

Accoltellamento in via Caracciolo nella serata di sabato

Sabato sera si tinge di sangue con l'omicidio di un venditore ambulante, avvenuto in via Caracciolo sabato sera. L'uomo, conosciuto da tutti come "Zico da Algeri", è stato accoltellato al culmine di una lite, scoppiata per guadagnarsi la migliore posizione sul lungomare affollato all'altezza degi chalet, come ogni sabato sera.

E' questa al momento l'ipotesi degli inquirenti, che stanno provando a ricostruire la dinamica dell'accaduto. Il presunto aggressore sarebbe già stato fermato per l'omicidio.

"Ho appena avuto notizia che Zico non c'è più. Spero non sia vero. Lo conosco da 5 anni. Assieme al suo cane Leon. Se fosse vero un altro amico,che se ne è andato. Assieme a Marco, Kristina,Pasquale, Antonio, Giovanni e tanti altri", scrive Marcello sulla pagina "Angeli di Villanova.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro: Torre del Greco in lutto per "Il Barone"

  • Cronaca

    Accoltellato da ignoti nel centro di Napoli, 51enne in ospedale

  • Cronaca

    "Sediolini vecchi in regalo ai tifosi del Napoli": la proposta arriva al Sindaco

  • Cronaca

    Agguato all'esterno del cimitero di Brusciano, il venditore di lumini non ce l'ha fatta

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

  • Bono Vox in vacanza a Napoli: è lui o un sosia? (FOTO)

  • Gomorra 4, come vedere gli episodi 7 e 8

Torna su
NapoliToday è in caricamento