Omicidio sul lungomare, svelata l'identità della vittima

Accoltellamento in via Caracciolo nella serata di sabato

Sabato sera si tinge di sangue con l'omicidio di un venditore ambulante, avvenuto in via Caracciolo sabato sera. L'uomo, conosciuto da tutti come "Zico da Algeri", è stato accoltellato al culmine di una lite, scoppiata per guadagnarsi la migliore posizione sul lungomare affollato all'altezza degi chalet, come ogni sabato sera.

E' questa al momento l'ipotesi degli inquirenti, che stanno provando a ricostruire la dinamica dell'accaduto. Il presunto aggressore sarebbe già stato fermato per l'omicidio.

"Ho appena avuto notizia che Zico non c'è più. Spero non sia vero. Lo conosco da 5 anni. Assieme al suo cane Leon. Se fosse vero un altro amico,che se ne è andato. Assieme a Marco, Kristina,Pasquale, Antonio, Giovanni e tanti altri", scrive Marcello sulla pagina "Angeli di Villanova.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento