Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Omicidio in via Caracciolo

Probabilmente una lite. È questo il possibile movente che ha portato all'uccisione di un uomo sul lungomare di Napoli nei pressi di via Caracciolo. L'arma del delitto è un coltello con il quale la vittima è stata attinta a morte. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia che stanno provando a ricostruire la dinamica dell'omicidio e l'identità della vittima.Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di un uomo di origine africana anche se non ci sono certezze al momento a riguardo. 

Stava vendendo dei fazzoletti ad un semaforo quando è scoppiato l'alterco con un altro cittadino straniero che ha portato anche ad un inseguimento dopo una prima colluttazione a colpi di spranghe. Le persone presenti sul posto hanno fornito dei dettagli agli investigatori che potranno essere aggiunti alle immagini delle telecamere di sorveglianza. Dopo pochi minuti gli agenti sono riusciti a risalire all'assalitore arrestandolo. Anche la sua identità non è ancora nota. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento