Emergenza rifiuti a Scampia: "Fate intervenire l'esercito"

Ieri i residenti sono scesi in piazza rovesciando i rifiuti sulla carreggiata

Emergenza rifiuti a Scampia (Foto Bukaman-NapoliToday)

Prosegue a Scampia l'emergenza rifiuti. Nonostante le tante segnalazioni, la situazione permane gravosa nel quartiere. Ieri i residenti sono scesi in piazza rovesciando i rifiuti sulla carreggiata. Non va meglio a Miano, dove cumuli di spazzatura invadono le strade, come ad esempio in via Vincenzo Janfolla.

Il consigliere municipale, Ciro Esposito, ha lanciato un appello: "Non incendiate i rifiuti. C'è il pericolo diossina. Bisogna intervenire subito, i cittadinini sono giustamente esasperati". Bukaman (Alfredo di Domenico), tra i primi a segnalare la nuova emergenza denuncia: "Basta slogan, le istituzioni intervengano subito. Serve l'esercito".

VIDEO

DE MAGISTRIS: "LO STOP DI ACERRA NON CAUSERA' PROBLEMI"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento