"Cani e porci", vandali in azione dopo il concerto a piazza Dante

A denunciare l'apparizione di una scritta sulle vetrate della stazione metro è il Comitato Vivibilità Cittadina

Foto Comitato Vivibilità Cittadina

La denuncia è del "Comitato Vivibilità Cittadina". "Ieri sera/notte, prima, durante o dopo il concerto del 1 maggio – scrive il comitato – Cani e Porci, più porci che cani o meglio più deficienti che porci, persone asociali, sociopatiche, non animali ma esseri umani poco umani imbecilli oltre che deficienti hanno pensato bene di scrivere sulla vetrata della stazione metro di Piazza Dante, già malridotta ed oltraggiata, “CANI E PORCI” con vernice rossa".

Il concerto a piazza Dante

Non è chiaro se i vandali siano entrati in azione durante o dopo la manifestazione organizzata in piazza, cui hanno partecipato diverse migliaia di persone.
"A Questi esseri dementi mandiamo ogni 'benedizione' in particolare ai loro genitori perchè loro sono proprio dei gran figli di...nemici di Napoli e dei Napoletani...che schifo!", conclude il comitato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento