"Cani e porci", vandali in azione dopo il concerto a piazza Dante

A denunciare l'apparizione di una scritta sulle vetrate della stazione metro è il Comitato Vivibilità Cittadina

Foto Comitato Vivibilità Cittadina

La denuncia è del "Comitato Vivibilità Cittadina". "Ieri sera/notte, prima, durante o dopo il concerto del 1 maggio – scrive il comitato – Cani e Porci, più porci che cani o meglio più deficienti che porci, persone asociali, sociopatiche, non animali ma esseri umani poco umani imbecilli oltre che deficienti hanno pensato bene di scrivere sulla vetrata della stazione metro di Piazza Dante, già malridotta ed oltraggiata, “CANI E PORCI” con vernice rossa".

Il concerto a piazza Dante

Non è chiaro se i vandali siano entrati in azione durante o dopo la manifestazione organizzata in piazza, cui hanno partecipato diverse migliaia di persone.
"A Questi esseri dementi mandiamo ogni 'benedizione' in particolare ai loro genitori perchè loro sono proprio dei gran figli di...nemici di Napoli e dei Napoletani...che schifo!", conclude il comitato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento