Il Comune di Napoli agli occupanti abusivi delle case popolari: "Potete regolarizzare"

Aperto il bando per la regolarizzazione del rapporto locativo per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica. L'assessore Buonanno: "Creare le condizioni per vivere nella giustizia e nella equità è compito della Pubblica Amministrazione"

L'Assessore alle Politiche Sociali e al Lavoro con delega alle Politiche per la Casa Monica Buonanno rende noto che è stato pubblicato sul sito del Comune di Napoli (qui il link)  l'Avviso Pubblico per la regolarizzazione del rapporto locativo per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, rispondente alle linee guida della Regione Campania.

“Da questo momento – spiega l'Assessore – coloro che abitano, senza legittimo titolo, in alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, da almeno tre anni dalla data di entrata in vigore del Regolamento regionale 11/2019, hanno la possibilità di regolarizzare la propria posizione, presentando l'apposita istanza di regolarizzazione entro aprile 2020. Creare le condizioni per vivere nella giustizia e nella equità è compito della Pubblica Amministrazione: noi vogliamo riportare la legalità su un tema delicato, che riguarda tutti. Napoli crede, infatti, fermamente che sia importante far luce sui problemi che sono nati in alcuni ambiti, come in quello delle Politiche per la Casa, e dare a tutti la possibilità di regolarizzarsi, entro i limiti previsti dal Regolamento regionale 11/2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Collegandosi sul sito del Comune di Napoli sarà possibile reperire il modulo da presentare il mercoledì dalle ore 9,00 alle 13,00 presso il Servizio Politiche per la Casa sito in Piazza Cavour 42, oppure nel resto della settimana al Protocollo dell’Ente sito in Piazza Municipio Palazzo S. Giacomo a mano dalle ore 9,00 alle 12,00. Una nuova pagina di buona politica a favore dei cittadini sulle basi dell’equità dei diritti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: quali errori non commettere in casa

  • Coronavirus, quanto resiste sulle superfici? La risposta dei virologi

  • Emergenza da Coronavirus: le agevolazioni per gli inquilini del Comune di Napoli

  • Ex Iacp-Acer Campania: posticipabili i canoni e senza interessi di mora

Torna su
NapoliToday è in caricamento